Ripristino servizio ginecologia h24

Nei giorni scorsi il comitato Di.Na.Mo. ha chiesto alle forze di opposizione e di maggioranza se vi siano aggiornamenti sull’impegno preso dal nostro Comune lo scorso anno, riguardo alla richiesta di reintroduzione del servizio di ginecologia h24 nel nostro ospedale.

Essendo un tema a noi molto caro, dato che nella scorsa legislatura abbiamo portato l’ODG del comitato in discussione in Consiglio Comunale nel dicembre 2019, siamo ora a formalizzare una richiesta di aggiornamento per il prossimo Consiglio.

Ho protocollato una interpellanza dove chiedo al Sindaco di aggiornare la cittadinanza sull’impegno che aveva preso di richiedere il ripristino immediato del servizio presso l’Ausl di Reggio Emilia, così come di fornire i documenti inerenti tale richiesta ufficiale che doveva essere fatta dal nostro Comune.

In questi giorni abbiamo assistito al solito teatrino pre-elettorale dove tutti parlano di riaprire il punto nascita (inclusi queli che lo hanno chiuso), di riportare servizi vitali nel nostro territorio…etc. etc….fiumi di parole e promesse che siamo abituati a sentire da decenni. Ora vogliamo sapere se alle parole seguono anche i fatti e se si rispettano gli impegni presi con i cittadini in Consiglio, perché i fatti ed i documenti servono più di mille parole.

Invito anche le altre forze di opposizione a sottoscrivere la nostra interpellanza perché siamo tutti figli della nostra terra e queste questioni non hanno e non devono avere colore politico, ma devono essere interesse di tutti.

Luca Maioli

M5S C.Monti

Pag01